Bioimpedenziometria

La valutazione della composizione corporea è lo studio del rapporto delle costituenti del peso corporeo: fluidi, minerali, tessuto adiposo, massa proteica; è importante valutarli perchè sono un indice dello stato di nutrizione, un elevato tessuto adiposo è correlato alla predisposizione ad alcune malattie metaboliche e una massa proteica elevata consuma più energia.

 

L'impedenziometria è una tecnica che ci permette di valutare tutte queste componenti, ed è un esame che viene svolto in maniera non invasiva, facendo passare una corrente all'interno del corpo, attraverso 4 elettrodi posizionati su mano e piede, e analizzando poi la corrente che torna indietro. Essa lavora sfruttando il principio che tessuti diversi oppongono una resistenza diversa al passaggio di questa corrente, e restituisce dei valori – resistenza, reattanza e angolo di fase - che possono poi permetterci di distinguere e valutare:

  • lo stato di idratazione/ritenzione (ECW)

  • l’acqua totale del corpo (TBW)

  • la massa magra (FFM)

  • la massa metabolicamente attiva (BCM)

  • la massa grassa (FM)

  • il metabolismo basale

È quindi fondamentale valutare sempre la composizione corporea, prima di intraprendere una terapia dietetica per avere un quadro generale di grado di sovrappeso, stato nutrizionale, stato di idratazione, massa muscolare e metabolismo basale. Ma anche durante il percorso, per valutare in che direzione il lavoro svolto stia andando, in quanto si vuole preservare la massa magra ed eventualmente risolvere gli squilibri rilevati. Tutto questo non sarebbe possibile con una semplice bilancia, che misura solo il peso e non come sia distribuito.

Gli strumenti economici sul mercato, come le classiche bilance da casa che si propongono di dare una stima dei valori citati, non sono affidabili. Servono strumenti validati scientificamente per garantire l’accuratezza dei risultati. L’impedenziometro Bia 101 Biva della Akern che utilizzo è tra i migliori strumenti sul mercato, derivando da oltre quarant’anni di studi e di esperienza nella clinica, per questo i suoi risultati sono affidabili su tutte le tipologie di pazienti. Ha il vantaggio di analizzare direttamente lo stato di idratazione senza stimarlo, utilizzando come riferimento delle curve e dei grafici costruiti con anni di campionamenti di misure. I valori di massa magra e grassa che si ottengono quindi sono nettamente più precisi di quelli restituiti da molti altri strumenti sul mercato, pur essendo questi validati, e il metabolismo basale calcolato è reale, permettendo di essere più accurati nello stilare il piano dietetico, a vantaggio del paziente e del raggiungimento dei suoi obiettivi.

Ricevo su appuntamento a:

Bologna

Monghidoro (BO)

Loiano (BO)

Mariano Comense (CO)

Contattami

3248884613

Seguimi sui social

©2020 di Dott.ssa Chiara Basilico Biologa Nutrizionista